Non ho tempo per amarti – Anna Premoli

Per l’acquisto del libro, ebook o cartaceo, clicca qui.

Terzo libro di Anna Premoli nel blog. Lo so, lo so, ad alcuni questo genere può annoiare o non ispirare, ma è anche vero che, se non fosse per i libri rosa, molta gente magari non leggerebbe o leggerebbe molto di meno. Non tutti siamo fatti tutti per letture impegnative, io penso che l’importante sia leggere, che in ogni caso aiuta sempre. Quindi, fatta questa premesse, oggi parliamo di “Non ho tempo per amarti“, uscito all’inizio del 2018, edito sempre da Newton Compton Editore e Anna Premoli si conferma sempre l’autrice da mezzo milione di copie.

Julie Morgan non è una ragazza come le altre: è una scrittrice di romanzi ambientati nell’Ottocento. Julie, oltre a scrivere di quell’epoca, sembra anche viverci, in quanto molto distaccata dalla realtà odierna. Dell’Ottocento ama tutto: i vestiti lunghi e pomposi, gli uomini eleganti e gentili, le storie romantiche che non nascono da uno smartphone, ma dagli sguardi o dallo sfiorarsi di una mano. Lo shopping online è l’unica cosa che salva del mondo di oggi. In questo modo può evitare di uscire e rimanere, per lo meno per la maggior parte del tempo, nel suo adorato appartamento. Di norma anche silenziosa è la casa di Julie, almeno finché, dopo anni, arriva al piano di sopra un giovane ragazzo, vestito in modo che a Julie proprio non piace. Per fortuna che lei è in cerca di un uomo di altri tempi, perché il suo vicino, ben troppo moderno per i suoi gusti, potrebbe risultarle più simpatico di quanto vorrebbe.

Questo romanzo si può tranquillamente riassumere dicendo “l’amore non ha età“. E’ il filo conduttore di tutto. Sebbene i libri della Premoli siano tutti genere rosa, non si può dire che qualche messaggio non lo trasmetta sempre.
Julie, come quasi la maggior parte delle persone al suo posto, è restia ad avere una relazione con il suo bel vicino, proprio a causa dell’età. Ammetto che io stessa ero un po’ combattuta nel leggerlo. Mi piace molto la Premoli, ma dopo aver letto la trama ho continuato a rimandare questa lettura perché, lo ammetto, colta dal pregiudizio, non mi ispirava. Tuttavia mi sono decisa ed ho cominciato a leggerlo ed il mio pensiero poi si è tramutato molto in fretta in “Ma perché non l’ho iniziato prima, mannaggia a me!“.
Lui è il ragazzo che tutte le donne vorrebbero, ricco, bello, una vera rock star, ma con un minimo di morale, non gli importa delle belle donne che potrebbe avere, vuole una relazione.. sì, insomma, il ragazzo perfetto e inesistente!
Tuttavia il libro ci regala qualche spunto di riflessione, sulla differenza di età appunto, di come la cosa sia vissuta diversamente da uomo a donna. Una donna più va avanti con l’età, più fatica magari a farsi una famiglia e tutto il suo contorno. L’uomo invece soffre meno di questo avanzare dell’età, di conseguenza questo fa in modo che da un lato la differenza pesi più che dall’altro. Non è una cosa poi così scontata, è estremamente reale, non ci avevo mai pensato prima d’ora.
Tutto il libro è un continuo susseguirsi di battutine, frecciatine tra i protagonisti, che rendono la lettura super scorrevole, frizzante e mai noiosa. Francamente mi sono divertita molto nella lettura, non vedevo l’ora, ogni volta, di andare avanti e proseguire perché mi faceva ridere un sacco! Julie specialmente è un personaggio molto autoironico, che si prende poco sul serio e ciò contribuisce molto a rendere simpatico il libro.
Insomma, che dire. La Premoli non perde mai colpi, la ritroviamo sempre sul pezzo, instancabile e sempre sarcastica. Come tutti gli altri, è un libro leggero, simpatico, scorrevole da leggere. Se fossimo nella stagione vi direi “un libro adatto sotto l’ombrellone da spiaggia”, ma data la situazione va più che benone anche sul divano di casa vostra, con le prime luci di Natale che iniziano ad accendersi.

Per l’acquisto del libro, ebook o cartaceo, clicca qui.

Se ti è piaciuto, condividi con i tuoi amici!

Dì subito la tua! :)