Cercando Jonathan – Davide Rossi

Per l’acquisto del libro, clicca qui!

Ben ritrovati nel mio blog, miei cari lettori. Oggi parliamo di un libro, nello specifico “Cercando Jonathan” di Davide Rossi, edito da Echos Edizioni, uscito nel non tanto fortunato periodo dell’inizio della pandemia. Quindi, quale miglior momento come ora, per rilanciare anche la cultura? Ma andiamo con ordine e vediamo subito la trama.

Le vicende di Therry, ventiduenne guida turistica e il suo boyfriend Gabriel, di un anno più giovane, bello da far perdere la testa e spesso sfuggente prenderanno una strada assolutamente inaspettata. La situazione si trascinerà tale fin quando la tenace e orgogliosa ragazza pretenderà un incontro chiarificatore al termine del quale, delusa ma ormai rassegnata, lascerà il fidanzato. Nel tornare sconfitta verso casa, presso la stazione metro di King’s Cross, Therry rimarrà come ipnotizzata dalle magiche note di un brano inedito, cantato da un rocker di strada posizionato in un angolo del grande atrio centrale. Si fermerà ad ascoltare, irrimediabilmente rapita, senza accorgersi che Gabriel l’ha seguita fino a lì, convintosi di non volerla perdere, anch’egli catturato da quel pezzo bellissimo. Tra i due giovani, grazie alla magia del momento, si riaccenderà la scintilla. Con loro e la piccola folla di passeggeri che si è formata intorno a Jonathan Caldwell, autore e performer, si nasconde in incognito Rob Madison, rockstar americana in fase discendente della carriera. Madison registrerà il pezzo senza farsi notare e lo ruberà, portandolo presto in cima alle classifiche mondiali.

Cercando Jonathan” si presenta come un libro di narrativa contemporanea, un romanzo leggero e con poche pretese, adatto ad ogni tipo di lettore che si voglia approcciare ad una lettura.
Il metodo di scrittura utilizzato è molto semplice e diretto, questo lo rende fruibile e apprezzabile a qualsiasi età, con capitoli corti e diretti, che rendono la lettura molto scorrevole e, tutto sommato, piacevole.
Durante il corso della lettura troverete anche molti spunti e diverse sotto trame molto interessanti, su cui l’autore avrebbe potuto approfondire molto di più, rendendo il libro più profondo e senz’altro un po’ più lungo. Sì, perché sebbene la trama sia piuttosto semplice, ci si accorge molto in fretta quanto in profondità si possa andare con i due personaggi protagonisti, che vediamo pian piano maturare nello sviluppo della storia, avrei molto gradito per questo che durasse di più, in modo da poterne apprezzare molto meglio ogni sfaccettatura.
Insomma, come avrete capito, questo è senza dubbio un romanzo che ha un enorme potenziale, che affronta tante cose importanti, seppur in modo più superficiale. Il mio consiglio all’autore è di non aver paura di osare, di spingersi oltre al limite perché qualcosa di buono nasce sempre. Vi consiglio caldamente questa lettura e di tenere monitorato l’autore, secondo me ha ancora molto da offrire.

Per l’acquisto del libro, clicca qui!

Se ti è piaciuto, condividi con i tuoi amici!

Dì subito la tua! :)