L’ennesima illusione – Enrica Peverelli

Per l’acquisto del libro, clicca qui!

E con questo libro che inauguro questa nuova categoria di genere sul mio blog, dedicata alla saggistica, ai libri motivazionali, ai libri riflessivi. Inauguriamo tutto ciò che Enrica Peverelli e il suo “L’ennesima illusione”, edito da Echos Edizioni e uscito nel corso del tanto amato 2020. Il libro si presenta già dalla trama come un libro riflessivo, da affrontare con una determinata apertura e voglia di mettersi in gioco. Vediamo insieme la trama!

Questo libro, che appartiene al genere “auto-aiuto”, intende offrire alcuni strumenti per cercare di imparare a vivere meglio. Senza la presunzione di fornire una soluzione, desidera ‘tradurre’ alcuni comportamenti comuni allo scopo di indurci a capire che, semplicemente cambiando approccio verso gli stessi, si può accedere a una maggiore serenità. L’autore, sottoforma di lettere private indirizzate all’amico lettore, lo spinge a scoprire la possibilità di riabituarsi a vedere e conoscere il mondo: finché si è in vita si può rinascere attraverso il risveglio della consapevolezza. Attraverso esempi e inviti alla riflessione cerca di rendere evidente la differenza tra come siamo abituati a percepire la vita, e come in realtà potrebbe essere vissuta se solo riuscissimo a eliminare le illusioni che il nostro Ego crea. L’esigenza di comprendere e, soprattutto, di condividere con gli altri l’essenza nascosta verso cui indirizzare il nostro risveglio, è il succo dell’intero libro. Troppe illusioni causano disincanto allontanandoci da quella che è la magia che sottende la vita, in quanto atto creativo.

Come vi dicevo, questo è un libro da prendere in un determinato modo. L’introduzione iniziale fatta dall’autrice è il modo perfetto di iniziare questo viaggio insieme lei. Questo viaggio fatto di ostacoli, di sconfitte, ma anche di vittorie e di tante cose positive. Devo dire che l’introduzione mi ha un po’ intimorita all’inizio, ma man mano che leggevo e andavo avanti, mi sentivo sempre di più a mio agio ed ho capito perché ci fosse la necessità di spiegare determinate cose. Intanto, dopo qualche capitolo, senti l’autrice un po’ come un’amica, ci si da del tu, si parla come se fossimo faccia a faccia ed è molto bella l’atmosfera che si riesce a creare in questo modo. Quasi di confidenza, anzi, senza il quasi, ne sono certa. Enrica si mette davvero a nudo in questo suo libro, si pone e ci pone riflessioni importanti, alcune cose aiutano davvero a cambiare i propri pensieri e a valutarsi in modo differente.
Una delle mie parti preferite in assoluto è quando si parla di viversi il presente perché è l’unica cosa che esiste attualmente. Mi son sentita così vicina all’autrice in quel momento perché mi sono ritrovata proprio sulla stessa lunghezza d’onda su un pensiero simile, è bellissimo il discorso che ne consegue, davvero appassionante e quasi illuminante per chi non è abituato a vivere in questo modo.
Insomma, in “L’ennesima illusione” dovete essere pronti a farvi un bel viaggio, ma senza paura, l’autrice riuscirà a prendervi per mano e, piano piano, con i vostri ritmi, vi porterà esattamente dove vuole e dove avete bisogno.

Per l’acquisto del libro, clicca qui!

Se ti è piaciuto, condividi con i tuoi amici!

Dì subito la tua! :)