Per l’acquisto del libro, ebook o cartaceo, clicca qui!

Miei cari lettori, oggi vi devo parlare di un libro a cui tengo davvero moltissimo. In occasione del nostro BukRomance, il festival del romance di Roma, ho avuto il piacere di conoscere l’autrice di questo libro, Eliza Popa, e assistere alla presentazione di quest’ultimo: “Impasse“, edito da Incipit23 e uscito a Giugno 2021. Cosa mi ha spinto ad acquistare il suo libro? Beh, sicuramente l’autrice stessa, il modo in cui ne parlava e, diciamocelo, la copertina. Questa mi aveva colpita tantissimo, mi era rimasta così impressa che, indipendentemente da tutto, poteva solo che stare bene nella mia libreria!

Crystal ha 17 anni, la testa sulle spalle e un dolore lontano. Ha un’amica del cuore, un fratello protettivo e le idee chiare su chi vuole essere e come vuole affrontare la vita. Ma insieme all’estate arriva un ragazzo, Mattia, a sconvolgere i suoi piani, a mescolare senza criterio le carte della sua esistenza, fino a quel momento misurata e controllata, e a farle conoscere emozioni, tormenti e passioni sfrenate e totalmente inaspettate. L’amore la coglie impreparata, la lascia sbigottita e spaventata, in un equilibrio precario tra fiducia e paura, tra spontaneità e controllo, tra entusiasmo e dolore. Crys si trova per la prima volta nella sua giovane vita di fronte a scelte importanti e rischiose (l’amore che brucia per Mattia o l’abbraccio confortante dell’amico di sempre; il perdono accogliente o la difesa della propria integrità). Si affaccia alla vita, all’amore e alle prime esperienze sessuali con timore e desiderio, si scopre forte e fragile di fronte a un segreto ancor più doloroso di quello che conserva nel fondo del suo cuore e dei suoi ricordi.

Vi starete quindi chiedendo: “ma il libro ti è piaciuto o no alla fine?“. Ovvio che sì. L’ho divorato. Letteralmente. L’ho iniziato in una sera un po’ annoiata, con le aspettative basse di una persona che per lavoro legge tanti libri e considera perla rara qualcosa che attiri realmente. Ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Non solo mi è piaciuto moltissimo, ma l’ho apprezzato sotto ogni punto di vista: dalla cura avuta per il testo, per la sua struttura, la cura avuta nella creazione e caratterizzazione dei personaggi. La sensazione avuta è stata proprio quella: estrema cura e attenzione, in tutto.
Questo è il tipico romance che amo leggere, quello sentimentale al punto giusto, ma neanche inverosimile. Ogni situazione è molto teen ed estremamente reale, ognuna di noi potrebbe aver vissuto un amore simile, difficile, adolescenziale. E’ facile immedesimarsi nei protagonisti, capire le loro difficoltà con i primi sentimenti, i primi amori e le prime volte. Il bello e tenebroso Mattia è quel tipico ragazzo con un passato molto difficile, che si scioglie quando incontra la persona giusta, che non capisce cosa gli succede quando la vede e non si rende conto dei suoi sentimenti fino a quando non diventano lampanti. Credetemi, è impossibile non innamorarsi di questo ragazzo, man mano che la storia prosegue lo conosciamo meglio, entriamo più in sintonia con lui, capiamo le sue azioni e le sue remore nel lasciarsi andare.
Tutto questo rende la lettura intensa, travolgente, trascinante, piena di quei scombussolamenti tipici di un adolescente. Mi son sentita una quindicenne ancora e quale miglior sensazione può dare un libro di questo genere?
Se volete provare anche voi queste emozioni e volete farvi trascinare dall’amore passionale e inesperto di due bei ragazzi, non vi resta che prendere la vostra copia di “Impasse”!


0 commenti

Dì subito la tua! :)