Per l’acquisto del libro, ebook o cartaceo, clicca qui! Se hai l’abbonamento Kindle Unlimited, l’ebook lo puoi leggere gratuitamente.

Così come per l’amore, esistono degli errori che il cuore non può perdonare. Sono indelebili, non si possono scordare.”

Spesso ci capita di parlare d’amore e, senza neanche accorgerci, ci riponiamo le nostre aspettative più grandi. Desideriamo ardentemente provare, almeno per una volta nella vita, quell’amore intenso e inesauribile che tanto ci commuove nei film o nei romanzi dal lieto fine.
Ci sono amori, tuttavia, che hanno bisogno di tempo per avere il loro lieto fine. E in questo tempo, che può sembrarci infinito, si commettono errori, si smette di crederci, si prova a voltare pagina. Eppure, il vero amore, se ha messo le radici nel nostro cuore, resterà malgrado i nostri innumerevoli tentativi di soffocarlo.

È quello che questo romanzo ci propone e, attraverso parole semplici, cerca a modo suo di insegnarci. Il vero amore, che il più delle volte corrisponde con “il primo amore”, è davvero indelebile? Sarà per sempre lì, nel nostro profondo, a ricordarci che non c’è nulla e nessuno in grado di sostituirlo?

Mia Graff è una ragazza che ha amato, forse, il ragazzo sbagliato. Gli ha dato tutto quello che aveva, ha lottato per i suoi sentimenti e poi contro di essi, ha provato a dimenticarlo quando si è ritrovata a superare gli ostacoli da sola, e infine ha fatto di tutto per ignorare lo scalpitio del cuore ogni volta che sentiva il suo nome. Ma nulla è stato sufficiente. Il ricordo di lui le continuava a martellare in testa, gridando a squarciagola, facendosi sentire con insistenza.
Quando Ethan Shawn l’ha ferita, tradendola con la sua migliore amica, Mia è partita per l’Australia, con l’intenzione di lasciare nel passato lui, il dolore, la delusione e tutto quello che di bello avevano vissuto insieme. Non lo ha più rivisto da quella notte, ma l’immagine di loro due le si è impressa nella mente, pronta a tormentarla ogni qualvolta i sensi di colpa stessero per divorarla.
È una mattina come tante altre, Mia è di turno nell’ospedale dove lavora come infermiera, quando se lo ritrova davanti dopo anni: steso su una barella, in stato di incoscienza, sulla labile asticella tra la vita e la morte. E tutto il suo mondo crolla inesorabilmente. Ogni cosa che aveva costruito fino a quel momento, ogni pagina scritta dopo di lui, ogni prospettiva di un futuro diverso si fosse mai concessa di immaginare. I suoi progetti si sgretolano all’istante, per ricomporsi in un’unica priorità: Ethan, la sua sopravvivenza, la sua guarigione e – senza accorgersene – il suo amore per lui, mai del tutto spento.

Un romanzo leggero, scritto con un linguaggio semplice, ma in grado di perforare le convinzioni del lettore e catapultarlo in un emisfero emozionale che non conosce limiti o restrizioni. I personaggi sono ben costruiti, tanto da ritrovarci a comprenderli anche quando sembra impossibile poterlo fare; si gioisce per ogni loro traguardo, ci si sente sconfitti per ogni ingiustizia che li mette, ancora una volta alla prova.
Non sarà facile per Ethan liberarsi dei demoni che lui stesso ha alimentato per anni, così come non sarà semplice per Mia accettarli e non lasciarsene distruggere lei stessa.
Può l’amore, quello vero, vincere su ogni cosa? Si può scovare la luce con la forza dei sentimenti, anche quando il buio pesto inghiotte ogni granello di speranza intorno a noi?
Non posso che consigliarvi questa storia dal sapore agrodolce, romantica e sofferta, che vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Un Young Adult che vi stritolerà il cuore e vi condurrà inevitabilmente a domandarvi quanto si può essere davvero forti di fronte alle sfide del destino.


2 commenti

Carmen Weiz · Dicembre 1, 2021 alle 1:43 pm

Grazie mille Roberta e grazie anche a Elisa per questa bellissima recensione. ❤️📖❤️

    Roberta Luprano - Founder · Dicembre 3, 2021 alle 12:55 pm

    È stato un piacere. Al prossimo libro!! 😍

Dì subito la tua! :)