Per l’acquisto del libro, ebook o cartaceo, clicca qui.

Siete pronti a tornare a Emerson Pass?

Vi ricordate quanto mi era piaciuto “Una maestra per Emerson Pass“? Tanti di voi lo hanno poi letto e mi hanno confermato anche il loro innamoramento verso questo bel libro.
Oggi è tempo di tornare. Ebbene sì, Tess Thompson ci fornisce un altro biglietto di andata per questo bel paese con “Lettere da Emerson Pass“. Il libro esce oggi, 20 gennaio 2022 ed è tradotto da Isabella Nanni.

Colorado, 1919. Josephine Barnes scrive ogni giorno al suo adorato fidanzato che combatte tra le trincee della Grande Guerra. Devastata dal dolore quando viene ucciso in combattimento, giura di non sposarsi mai e nasconde la disperazione dedicandosi alla costruzione della prima biblioteca della città. Ma rimane senza fiato quando un gentiluomo cortese le scrive chiedendole di farle visita per restituirle le lettere contenenti le sue dichiarazioni d’amore.
Philip Baker è sopravvissuto alla guerra ma è tornato a casa gravato da un angosciante segreto. Anche se sa che è sbagliato, non riesce a smettere di leggere i bellissimi sentimenti lasciati tra i beni del commilitone ucciso. Seppur tormentato dal senso di colpa, non riesce a resistere alla tentazione di contattare la donna straordinaria che gli ha catturato il cuore con le sue parole.
Quando Josephine invita Philip a unirsi alla sua estroversa famiglia per le feste natalizie, si sente combattuta tra la lealtà verso un fantasma e i crescenti sentimenti per l’uomo galante che sembra conoscerla da una vita. E quando Philip si prepara a rischiare tutto dicendole la verità sul defunto fidanzato, teme di poter distruggere per sempre la felicità di Josephine.
Riusciranno a liberarsi del loro doloroso passato per abbracciare la passione cui erano destinati?

Ebbene, dopo aver sognato con Quinn e Lord Barnes, era ora di cambiare aria, anche se li ritroviamo bene anche qui, più innamorati e affiatati che mai. Inutile comunque, la loro storia, per me, resta intramontabile. Nel primo abbiamo proprio assistito al crescere di un amore forte, travolgente, che toglieva il respiro. Ciò che ho percepito qui, invece, è stata più una situazione piatta, niente di così passionale da farmi tremare la viscere.
Non ho particolarmente gradito che l’autrice abbia inserito un colpo di scena a poche pagine dalla fine, risolvendolo così in due paragrafi. Fino a quel momento, la storia si è svolta con calma, senza troppe difficoltà. Avrei preferito una caratterizzazione migliore del personaggio di Philip, new entry di questa uscita. Non solo di lui, ma anche del loro amore. Mi sarebbe piaciuto qualcosa che mi travolgesse come aveva fatto Lord Barnes nel primo. Ma capisco che non fosse propriamente una cosa facile da ottenere, quando come paragone c’è un personaggio simile.

Queste piccole cose a parte, è stato meraviglioso tornare a Emerson Pass, ritrovare i nostri amati Barnes e tutti i suoi folli abitanti. Una bella cosa è stata anche avere la possibilità di sapere cosa fosse successo a quei personaggi che avevamo conosciuto, seppur marginalmente, nel primo. Da Poppie a Louisa, importante nel primo. Siamo cresciuti insieme a Emerson Pass, il tempo è passato per loro e per noi, ma resta sempre una bellissima comunità che si arricchisce semplicemente di belle persone.
Si intuisce, qui e lì, da qualche frase lasciata dall’autrice, che il prossimo libro potrebbe essere su Cymbeline, altro membro dei Barnes, molto particolare e forte. Penso che, se così fosse, potrà piacermi perché quello sì che è un personaggio davvero intrigante e appassionate. Una donna che non è fatta per il tempo in cui sta vivendo e che darà del filo da torcere a qualsiasi uomo le si potrà mai avvicinare. Ovviamente queste sono speculazioni, ma chissà, magari ci azzecco.
Insomma, se avete letto il primo, che vi consiglio caldamente di recuperare, qualora così non fosse, dovete per forza leggere anche questo. Indipendentemente da tutto, tornare a Emerson Pass, ha sempre il suo fascino e lo farei altre trenta volte, se fosse possibile.


0 commenti

Dì subito la tua! :)

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai SUBITO in regalo TRE E-BOOK ESCLUSIVI!
- Come scrivere un libro, da dove partire
- Promuovere un libro: tips e consigli PRATICI per iniziare
- Libri e telefilm che non puoi ASSOLUTAMENTE perdere

OGNI SETTIMANA una mail a te dedicata, che tu sia un lettore o un autore.
Potremo chiacchierare e parlare via mail,
scambiarci pareri, informazioni e molto altro!

Potrai disiscriverti in ogni momento, in totale autonomia.

.