Per l’acquisto del libro, clicca qui.

In questo periodo c’è bisogno di un bel po’ di amore, quindi come non parlare di questa bella nuova uscita? Quindi inondiamoci di amore con la nuova uscita di Royal Books, “Arriverà il tramonto” di Giulia Sacco che è uscito il 28 febbraio 2022. Una storia dolce, che accarezza l’anima e anche lo spirito.

New York, 2011. Amanda Miller, sergente dei Marines in congedo, tenta di ricostruire la sua vita nonostante le cicatrici lasciate dalla guerra. Braccata dalla sua famiglia, rifiuta ogni aiuto finché non s’imbatte in un dottore più testardo di lei che la coinvolge in un gruppo di sostegno per veterani. Robbie Alvarez, medico traumatologo, spende il proprio tempo libero con i veterani affetti da PTSD, cercando di ignorare quel senso di vuoto nel petto che minaccia di divorarlo. La sua esistenza è sempre stata una solitaria corsa contro il tempo, ma l’incontro con Amanda manderà all’aria tutte le sue convinzioni. Due storie di vita che si incrociano, tra East Harlem e Bronx: l’una porta il peso di un passato sanguinoso, l’altro guarda a un futuro incerto.

Come vi dicevo, parliamo di un libro che vi accarezza dolcemente. Un romanzo che non travolge necessariamente per la sua intensità, ma che è come un compagno che sa ben ascoltare i tuoi bisogni e le tue esigenze.
Vi farete travolgere dalla sensibilità di Amanda e dai demoni che si porta sulle spalle come un fardello che non l’abbandona mai. Come è travolgente anche la delicatezza di Robbie, un medico con un futuro incerto davanti che decide di chiudersi al mondo intero per evitare di soffrire e di far soffrire.
Tutte le sue barriere, di fronte alla vulnerabilità di Amanda, cadono e si sgretolano pagina dopo pagina. Non è un amore con una passione travolgente, i due protagonisti non lo potrebbero mai sopportare. È più un escalation di sensazioni, paure, emozioni. Un crescendo costante di comprensione e pazienza, da ambedue i lati. Sì, perché sebbene Robbie riesca ad aiutare Amanda ad aprirsi, tornando a dare una possibilità alla sua vita, anche lei riesce, con non poche difficoltà, a rompere la corazza che lui si era creato abilmente nel corso degli anni.
Un amore che aiuta tutti, che non lascia indietro nessuno. Ecco cos’è stato per me “Arriverà il tramonto”. Quando il tramonto del libro è arrivato, infatti, mi ha intristita. Sarei stata in compagnia di Amanda e Robbie ancora un po’, facendomi cullare da queste emozioni così delicate e genuine.
Come sempre i libri di Royal Books si distinguono per unire, spesso, delle bellissime storie d’amore a tematiche molto attuali e mai banali. Nella maggior parte dei casi, anche molto poco trattate. Mi riferisco chiaramente al personaggio di Amanda che è, appunto, un militare in congedo con una sindrome molto comune tra le persone che hanno avuto esperienze di guerra. Con lei le vediamo molto da vicino, sentiamo e avvertiamo il suo disagio e, seppur non subito, anche la voglia di riscatto.
Possiamo anche ben vedere come la situazione per lei sarebbe stata ben diversa se non avesse avuto una famiglia degna di essere considerata tale alle spalle.
Insomma, leggere questo libro, oltre a tutto, è anche una presa di coscienza che mai più di oggi risulta utile e necessaria. E quando si può fare tutto questo mentre si legge di un amore che sboccia… Beh, perché no?


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *