Guardami, Avery, guarda cosa c’è dentro di me. Scava nei miei occhi, tira fuori il meglio e non ciò che è successo. Mi conosci, mi hai sempre conosciuto.

Questa è la storia di Avery, una ragazza che sta ancora fuggendo da un passato doloroso, e Cole, che di quel dolore ne è causa ed effetto.

Erano piccoli la prima volta che si sono incontrati, ma tra loro è nata sin da subito una sintonia particolare, un’amicizia bellissima che sembrava non doversi mai spezzare.

Invece si frantuma in milioni schegge nel momento stesso in cui Cole infrange ogni promessa e fa la sola cosa che Avery non riuscirà a perdonargli: la abbandona. Con una lettera, senza salutarla davvero, senza alcuna spiegazione.

Ma odiare qualcuno che il cuore si ostina ad amare non è cosa facile. Non è possibile. Ed è per questo che, quando lui torna nella vita della ragazza, scombussola i suoi equilibri già precari e la getta in un mare di confusione. Perché la ferita è ancora aperta e la paura di fidarsi di nuovo sembra più forte dei sentimenti repressi.

Inoltre, l’arrivo di Jared, un ragazzo meraviglioso che la corteggia senza restrizioni, ha tutta l’aria di un nuovo inizio per Avery. Lui la vuole ad ogni costo, lei aspira solo a un po’ di serenità. E prova con tutta se stessa a lasciarsi il passato alle spalle e far funzionare le cose fra loro. In bilico, su quel labile confine tra desiderio e incoerenza, la speranza è l’unica arma di difesa contro un destino perverso e un tempismo fin troppo sbagliato.

È il primo romanzo di quest’autrice che leggo e, malgrado alcuni piccoli refusi, ho apprezzato la fluidità del testo e la scorrevolezza dello stesso. Uno stile semplice, che ci porta in un mondo di leggerezza come solo quello della gioventù sa esserlo, ma al tempo stesso ci mette di fronte a interrogativi senza un’apparente risposta facile. D’altronde, le scelte del cuore non lo sono mai.

Narrato in prima persona, alternando i punti di vista dei due protagonisti, questo libro ha tutte le carte in regola per accompagnare i nostri momenti di relax.

Lascio a voi il piacere di scoprire cose si nasconde dietro l’improvvisa sparizione di Cole, segreti sopiti che potrebbero rivelare una verità tutta nuova e dare un senso a ciò che è successo tanti anni prima. Avery sarà in grado di non lasciarsene sopraffare? E riuscirà a capire le scelte del ragazzo?

Altre lacrime mi bagnarono il viso, lacrime che la mia mano spazzava via in un attimo. Prove cancellate di una sofferenza ormai indelebile.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *