Quando Cybil decide di partire lo stesso per la luna di miele che aveva prenotato, nonostante sia stata lasciata e il matrimonio sia stato dunque annullato, tutto si sarebbe immaginata tranne che vivere un’avventura pazzesca e scoprirsi innamorata della vita più di quanto pensasse.

                La sua esistenza è a un punto di svolta; è chiaro che la sua zona di confort sia stata distrutta, insieme a tutto ciò che conosceva come rassicurante abitudine, ai sogni che la vedevano protagonista accanto all’uomo che pensava di amare e l’intero futuro che era pronta a costruire insieme a lui.

                Nonostante abbia l’impressione che il mondo abbia tirato giù le proprie barriere e l’abbia imprigionata su binari incerti, Cybil non teme le sfide, così si mette in viaggio per il Live Life Adventures, un rifugio per coppie in Montana, fatto di campeggio e sopravvivenza in mezzo alla natura. Lo scopo principale avrebbe dovuto essere quello di rafforzare il rapporto di coppia, la fiducia nel proprio partner e imparare ad affrontare le difficoltà insieme; per Cybil tutto ciò si trasformerà in… qualcosa di un tantino diverso.

                Incontrate Tanner sarà solo l’inizio. Detestarlo sarà fin troppo facile. Lasciarsene conquistare segnerà il vero punto e a capo. Per entrambi.

                Credere nell’amore a prima vista non è una scelta. Perché quando l’uragano dei sentimenti ti travolge, dissipando dubbi e paure in un soffio, l’unica domanda a cui ci resta rispondere è: perché no?

                Cybil se lo chiede diverse volte prima di convincersi che, se la rende felice, non può essere tanto sbagliato. Se le scuse per averlo sempre intorno superano i motivi per allontanarlo e se tracciare distanze è più faticoso che abbattere i muri, allora vale la pena provarci. Vale la pena viversi tutto a perdifiato.

                Tanner è il tipico ragazzo che a prima occhiata potrebbe essere scambiato per l’odioso e arrogante belloccio di turno. In verità, basta poco per rendersi conto che è lontano anni luce dalla verità; la sua innegabile bellezza esteriore è equiparabile a quella interiore, infatti sarà proprio quest’ultima che lo renderà irresistibile agli occhi di Cybil. E, ammettiamolo, anche a quelli di noi lettrici.

C’è qualcosa di irrimediabilmente vero in questo romanzo. Non so bene se sia per la semplicità con cui si svolge l’intera storia, o per la spontaneità che caratterizza i personaggi; forse è un perfetto ed equilibrato mix di entrambe le cose, che ci rende facile immedesimarci e amare ogni pagina e ogni parola.

Insieme a loro impareremo che il più delle volte siamo noi stessi a complicarci la vita e ci dimostreranno che basta davvero poco per non perderci la parte migliore delle occasioni.

Un romanzo delicato che tocca le corde dei nostri cuori con crescente intensità, fino a farlo battere in sintonia con le speranze dei protagonisti, con i desideri che colmano gli spazi fino ad ora rimasti vuoti e con la passione che li unisce. Perché il vero amore può tutto questo.

Per più informazioni o acquisto, puoi cliccare qui.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *