Chi siamo?

Roberta, la fondatrice di 50 mila pagine!

Quando una persona approda su questo blog, giustamente si chiede “Ma chi sono?”
50 mila pagine nasce a Giugno 2018, dopo un anno di pensiero in stile “Lo apro o non lo apro?”. Ha un piccolo staff che si occupa di recensioni di film, telefilm e libri, ma anche molto altro, come segnalazioni, uscite, recensioni di strumenti alla lettura o di visione, ecc. Fra di noi c’è anche chi si occupa semplicemente del lato “commerciale”, quindi di collaborazioni e molto altro.
Le nostre recensioni contengono sempre una parte oggettiva e una soggettiva, ma sul nostro blog non troverete MAI una stroncatura totale, parole non consone ad una recensione e cose di questo tipo (cose tipo “non sa recitare, non sa scrivere, fa schifo, è inguardabile” ecc). Ci piace ricordare sempre che, nonostante una cosa non piaccia, c’è sempre un lavoro dietro, di gente che ci si è dedicata totalmente per un discreto periodo di tempo e, anche solo per questo, l’opera vada rispettata SEMPRE E COMUNQUE. Questo vale sia per film, telefilm che libri, per tutti e per tutto. Dietro ogni cosa c’è un lavoro, piccolo o grande che sia, e per questo va rispettato. Dietro ad un libro c’è uno scrittore, che magari ha ancora strada da fare, ma che ha comunque una passione e ci ha messo il proprio impegno. Dietro un film ci sono centinaia di persone fra attori, produttori, direttori, sceneggiatori, make up artisti, costumisti, ecc, che hanno lavorato duramente per un prodotto. Stessa cosa dietro un telefilm.
Dietro ogni lavoro ci sono soldi investiti, impegno, lavoro, rinunce. La nostra filosofia è dare il nostro parere, quindi valutare il lato soggettivo, ma anche e soprattutto quello oggettivo che va al di là del nostro gusto personale. La nostra filosofia rimane quindi SEMPRE il RISPETTO.
Detto ciò, il nostro impegno è di offrire recensioni rispettose, ma anche veritiere, che contenga il nostro parere reale sull’opera in oggetto.
Ci sembra quasi assurdo doverlo specificare, ma talvolta sul web, come nella vita, si dimentica il rispetto.

Siamo certi che i nostri lettori la pensino esattamente come noi e vi auguriamo una buona permanenza sul sito. Per ogni chiarimento o informazioni, vi preghiamo di scriverci al nostro indirizzo mail generico info@50milapagine.com e a seguirci sui nostri canali social per un aggiornamento costante delle nostre uscite.